Con lo smart-schooling aumenta rischio ‘occhio secco’

Durante questa emergenza sanitaria globale, con scuole e università chiuse, il tempo di esposizione agli schermi si è moltiplicato in maniera esponenziale e le attività di smart-schooling sono divenute obbligatorie per il proseguimento della didattica scolastica ed universitaria. Secondo l’Unesco, oltre 1 miliardo di studenti in tutto il mondo è a...