Trapianti di midollo da genitore. Un gene ‘suicida’ abbatte i rischi di mortalità. Prima sperimentazione al mondo al Bambin Gesù di Roma

  I ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù hanno messo a punto una nuova tecnica che riduce a zero il rischio di mortalità nei bambini affetti da difetti congeniti del sistema immunitario che necessitano, in assenza di un donatore compatibile, del trapianto di midollo da uno dei genitori. Il risultato eccezionale è...